Roma, vacanze estate 2020. Itinerari culturali e bellezze artistiche.


Booking di:: Stefania Frasca Stilista
Contatta: Stefania Frasca Stilista (Stefania Frasca)
Scrivi a: Stefania Frasca Stilista (Stefania Frasca)
  • Nome

  • Cognome

  • Email

  • Cellulare

  • Provincia

  • Richiesta

  • Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.

  •  


Roma, vacanze estate 2020. Itinerari culturali e bellezze artistiche.

Roma, meta italiana delle vacanze dell’estate 2020, in quei luoghi della città eterna meno conosciuti che, tra aneddoti e curiosità, sono tutti da scoprire.

Roma, vacanze estate 2020. Itinerari culturali e bellezze artistiche.
Roma, vacanze estate 2020. Itinerari culturali e bellezze artistiche.

Continuiamo, oggi, le vacanze culturali a Roma accompagnati dal nostro amico Cesare, “romano da generazioni” e cresciuto con la imprendibile carbonara. Chi meglio di lui può guidarci a scoprire gli angoli meno noti di Roma? Se Castel Sant’Angelo, Piazza di Spagna, il Campidoglio o il Pantheon, sono gettonatissimi da turisti italiani e stranieri, esistono tanti altri splendidi angoli della città eterna che meritano di essere visitati. Nell’estate 2020, i luoghi meno conosciuti, quindi meno affollati di Roma, vi aspettano per un’estate diversa, con nuovi angoli da tenere per sempre nel nostro cuore.

Roma, vacanze estate 2020: la ‘Scala Santa’, il ’Cristo di Michelangelo’, il ‘Giudizio Universale’ del Cavallini. Chiese ed arte da scoprire.

Accanto alla Basilica di San Giovanni in Laterano, e custodita all’interno di un edificio risalente alla fine del XVI secolo, fatto costruire da Papa Sisto IV, possiamo salire La Scala Santa.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - la Scala Santa.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - la Scala Santa.

Si racconta che si tratti della scala del palazzo di Ponzio Pilato che Gesù salì il giorno della sua morte. Ancora oggi, i fedeli percorrono la Scala Santa, chiedendo l’indulgenza temporanea dai propri peccati.

Andando verso il Pantheon, potreste ritrovarvi di fronte alla Chiesa di Santa Maria Sopra Minerva. Fuori dalla Chiesa di Santa Maria Sopra Minerva, noterete un elefantino del Bernini. La chiesa ospita le spoglie di Santa Caterina da Siena e del pittore mistico Beato Angelico, proclamato «Patrono universale degli artisti» nel 1984. Impossibile inoltre non rimanere colpiti dalla magnificenza degli affreschi di Melozzo da Forlì e di Filippino Lippi. Ciò che invece passa inosservato a chi non sa, è il Cristo di Michelangelo, il più grande scultore di tutti i tempi. La statua del Cristo di Michelangelo si trova a sinistra dell’altare.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Il Cristo di Michelangelo.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Il Cristo di Michelangelo.

E.. sapevate che proprio nel convento adiacente alla chiesa di Santa Maria Sopra Minerva, il 22 giugno 1633, Galileo Galilei, padre dell'astronomia moderna, sospettato di eresia, abiurò le sue tesi scientifiche?

In Via del Governo Vecchio, 134 potrete visitare la Chiesa di Santa Maria in Vallicella, conosciuta come Chiesa Nuova. La Chiesa di Santa Maria in Vallicella ospita il Quadro motorizzato di Rubens. Si tratta praticamente di una pala d’altare motorizzata, il cui congegno meccanico è in grado di nascondere (o mostrare) un’icona miracolosa della Vergine Maria che in passato sanguinò.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Quadro motorizzato di Rubens.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Quadro motorizzato di Rubens.

Il dipinto della Vergine, un dipinto a olio su tela, fu realizzato dal pittore fiammingo Pieter Paul Rubens.

Potrete solo ammirare di persona la meravigliosa bellezza del Giudizio Universale del Cavallini dal momento che è vietato scattare foto. Sapete dove trovarlo? Il capolavoro, realizzato nel 1293 dal pittore e mosaicista romano Pietro Cavallini, è custodito nel convento di clausura che si trova all’interno del cortile della Basilica di Santa Cecilia in Trastevere. Il Giudizio Universale del Cavallini è stato riconosciuto come l’opera più importante dell’artista. Alcuni critici collocano Cavallini, per importanza, addirittura sopra a Giotto.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Oratorio del Gonfalone.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Oratorio del Gonfalone.

Curioso ma vero! Passeggiando per i vicoli del centro storico, noterete spesso facciate di chiese poste tra un palazzo e l’altro. In questa realtà, un luogo sconosciuto anche a molti romani è la chiesa di Santa Maria Annunziata del Gonfalone, al civico 32 di via del Gonfalone, una traversa di Via Giulia. La chiesa di Santa Maria Annunziata del Gonfalone, dove si trova l’Oratorio del Gonfalone, è stata costruita nel XVI secolo. Al suo interno, gli splendidi affreschi dei principali esponenti del Manierismo romano raffigurano le storie della Passione di Cristo.

 

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Antica Farmacia di Santa Maria alla Scala.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Antica Farmacia di Santa Maria alla Scala.

In Trastevere, in Piazza della Scala, si erige il convento dei Carmelitani Scalzi. Al primo piano del convento dei Carmelitani Scalzi, è possibile visitare l’Antica Farmacia di Santa Maria alla Scala, con oggetti e mobilio originario del 1700, l’ambulatorio, lo studio del medico e il magazzino. L’antica Spezieria, fu all’inizio utilizzata solo dai frati, ma alla fine del Seicento fu aperta a tutti i romani. L’Antica Spezieria di Santa Maria alla Scala, preparò prodotti galenici fino al 1954 e, grazie a spezie ed erbe medicinali coltivate dai frati stessi, curò anche Papi e cardinali, rimanendo attiva fino al 1978.

Roma, vacanze estate 2020: meraviglie artistiche, architettoniche e capolavori della letteratura italiana. Da Borromini a Dante, Petrarca e Raffaello.

All’interno della Galleria Spada, nel cortile di Palazzo Spada, la Galleria Prospettica del Borromini riesce a sconvolgere chiunque si trovi al suo cospetto: costruita nel 1653, la sua lunghezza è di 9 metri ma appare lunga ben 38 metri.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Galleria Prospettica del Borromini.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Galleria Prospettica del Borromini.

Borromini realizzò la sua Galleria Prospettica mettendo in pratica alla perfezione tutte le regole relative alla prospettiva, a partire dal punto di fuga centrale. “Un gioco prospettico straordinario - ci racconta Cesare - del quale ci si rende conto solo grazie alla dimostrazione del custode che, procedendo verso la statua posta nel fondo, diventa sempre più gigantesco. Le ultime colonne gli arrivavano alle spalle e la statua alla vita”. Davvero incredibile!

Luogo di inaudita bellezza da ammirare in completa solitudine è Casino Giustiniani Massimo al Laterano, nei pressi di San Giovanni in Laterano.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Casino Giustiniani Massimo al Laterano.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Casino Giustiniani Massimo al Laterano.

Si tratta di un palazzetto affrescato con scene tratte dai capolavori della letteratura italiana, ne hai mai visto uno? Questo gioiello della Roma segreta venne fatto decorare ai Nazareni -un gruppo di pittori tedeschi arrivati a Roma per “riportare l’arte sulla via della verità”- dal marchese Carlo Massimo, nel 1817. Le stanze del piano terra sono decorate con scene tratte dalle opere di Dante, Petrarca, Torquato Tasso e Ludovico Ariosto.

Sapevi che gli affreschi di Raffaello, a Roma, non si trovano solo ai Musei Vaticani? La rinascimentale Villa Farnesina, in Trastevere, realizzata da Baldassarre Peruzzi su commissione di Agostino Chigi, è interamente affrescata con dipinti di Raffaello Sanzio, di Giulio Romano, del Sodoma, di Giovan Francesco Penni, di Giovanni da Udine, di Sebastiano del Piombo, sui disegni di Raffaello.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - gli affreschi di Raffaello a Villa Farnesina.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - gli affreschi di Raffaello a Villa Farnesina.

È possibile visitare Villa Farnesina che è oggi diventata anche sede di rappresentanza dell’Accademia dei Lincei.

E se volete ossigenarvi ammirando oltre 3000 specie vegetali, tra i luoghi insoliti di Roma c’è l’Orto Botanico che ospita al suo interno anche un delizioso giardino giapponese. L’orto Botanico è in Trastevere, potrete accedervi da Largo Cristina di Svezia per percorrerlo fino al Gianicolo.

Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Orto Botanico.
Roma, Itinerari culturali e bellezze artistiche - Orto Botanico.

Sei pronto per trascorrere a Roma le tue vacanze dell’estate 2020? Roma, la città sempre da scoprire!


Pubblicato il: 01.06.2020 alle 09:54:12 - by Redazione Just Italy (Ste FStyle Image)

Stefania Frasca Stilista (Stefania Frasca) consiglia:
Card image cap
Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative.
Card image cap
Raffaello 2020: viaggi culturali in Italia - Urbino, Roma, Perugia.
Card image cap
Mostre di moda: Viaggi culturali in Italia attraverso la moda.
Card image cap
Gargano 2020: spiagge Puglia - spiaggia Porto Greco, baia Vignanotica