Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative.


Booking di:: Carlo Cracco
Contatta: Carlo Cracco (Carlo Cracco)
Scrivi a: Carlo Cracco (Carlo Cracco)
  • Nome

  • Cognome

  • Email

  • Cellulare

  • Provincia

  • Richiesta

  • Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.

  •  


Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative.

Roma, città eterna e.. dalla bellezza infinita! E, non è solo un luogo comune perché, effettivamente, sono tanti i luoghi, a Roma, che meritano di essere visitati e sono ancora da scoprire.

Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative.
Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative.

Perché allora non prendere in considerazione una vacanza culturale alternativa per l’estate 2020? Le vacanze sono il momento in cui staccare la spina e ricaricarsi dopo un anno di fatica, quest’anno la voglia di vacanza risponderà ad esigenze diverse. Tutti noi siamo stati in casa con la “spina staccata” e messi alla prova da una emergenza senza precedenti. La vacanza quest’anno, assume una connotazione del tutto differente: godersi la propria libertà e l’aria aperta, distraendosi da uno stress diverso da quello a cui siamo abituati, per riprendere con ottimismo!

Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative.
Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative.

In tutto ciò, non occorre dimenticare che, il nostro nemico invisibile è ancora tra di noi. Sceglieremo quindi vacanze italiane prediligendo luoghi non affollati. Che ne dite di vacanze culturali alternative? Se il Colosseo, Piazza Navona, Fontana di Trevi, solo per citarne alcuni, sono un vanto romano nel mondo, esistono tanti altri posti, nella città eterna che meritano di essere visitati. Grazie a Cesare, “romano da generazioni” e cresciuto con la imprendibile carbonara, scopriamo insieme alcuni tra i luoghi insoliti di Roma che potremmo visitare durante l’estate 2020 e tenere per sempre nel nostro cuore.

Roma, estate 2020 - Vacanze culturali alternative nei luoghi meno conosciuti della città eterna. Ammirare Cupola di San Pietro da prospettive diverse.

Roma, se hai già visitato la città eterna è praticamente impossibile non aver ammirato la Cupola di San Pietro. Ma, l’avete mai vista dalle prospettive che ci suggerisce Cesare?

Via Piccolomini: la strada è perfettamente allineata con la Cupola di San Pietro e termina in un belvedere.

Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. La Cupola di San Pietro da Via Piccolomini.
Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. La Cupola di San Pietro da Via Piccolomini.

Percorrendola in direzione del Cupolone, tieni fisso lo sguardo sulla Cupola di San Pietro, con un po’ di pazienza, attendi (se le auto lo consentono) il momento in cui puoi farlo dal centro della strada. Avresti mai pensato che più ti avvicini, più la Cupola si rimpicciolisce? Poi, percorri lo stesso tratto al contrario e, nel rispetto di questa logica capovolta, più ti allontanerai e più ti sembrerà grande.

La Cupola di San Pietro, appare nel film “La Grande Bellezza” di Sorrentino.

 Se hai visto il film, ricorderai la scena de “La Grande Bellezza”, in cui la Cupola di San Pietro si vede circondata da siepi: dalla Stazione San Pietro, goditi la “passeggiata del Gelsomino”. Si tratta dell’ex binario della Ferrovia Vaticana che congiunge l’Italia allo Stato della Città del Vaticano, arrivando fino alle porte dello Stato Papale. Nella splendida passeggiata potrai costeggiare i tetti delle abitazioni ed ammirare la Cupola di San Pietro da una prospettiva.. insolita! Arriverai alla Villa del Priorato di Malta, in Piazza dei Cavalieri di Malta, sul Colle Aventino. Curiosando dal buco della serratura del grosso portone, ammirerai dal vivo la stessa immagine regalataci da Sorrentino ne “La Grande Bellezza”.

Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. La Cupola di San Pietro de 'La Grande Bellezza'.
Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. La Cupola di San Pietro de 'La Grande Bellezza'.

Da Sorrentino a Gabriele D’Annunzio, sapete che ciò che ispirò il suo romanzo “Il Piacere” fu “La Casa dei Mostri”? Possiamo scoprirla in cima alla scalinata di Trinità dei Monti. Si tratta di Palazzetto Zuccari, con un portone d’ingresso demoniaco: una bocca spalancata ed un naso che funge da chiave di volta.

Roma, vacanze culturali alternative e luoghi insoliti della città eterna. Dedicata al bimbo che c’è in te: passeggiata nel mondo delle fiabe.

Avresti mai pensato che la tua vacanza a Roma avrebbe potuto trasportarti nel mondo delle fiabe? Questo è il rischio che corri visitando Casina delle civette, all’interno di Villa Torlonia, sulla Nomentana. Ideata nel 1840 ma con varie aggiunte e modifiche fino al primo decennio del 1900, fu dimora del principe Giovanni Torlonia jr. La struttura di Casina delle civette ha un aspetto fantasioso, ricco di torrette, porticati, e vetrate policrome e sembra uscita da un libro di fiabe per ragazzi.

Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. Casina delle Civette.
Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. Casina delle Civette.

Per rimanere in questo mondo surreale, tra forme strane e villini fiabeschi, visitate a Roma, anche Quartiere Coppedè. Piuttosto bizzarro e singolare, tra la Salaria e la Nomentana.

E, conoscete la Porta Magica dei giardini di Piazza Vittorio Emanuele II? Questa porta alchemica, in origine era una delle cinque porte di Villa Palombara, di proprietà di Massimiliano Palombara marchese di Pietraforte. Secondo la leggenda, l’alchimista Francesco Giuseppe Borri si unì al circolo della Villa e fece tantissimi esperimenti per trasformare la materia in oro. Un bel giorno l’alchimista sparì attraverso la porta, lasciando dietro di sé delle pagliuzze d’oro oltre ad un foglio con simboli magici contenente il segreto della pietra filosofale. Massimiliano Palombara fece incidere sulle porte i simboli presenti sul foglio, sperando che, un giorno, qualcuno avrebbe potuto decifrarli.

Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. La Porta Magica di Villa Palombara.
Roma, estate 2020 - vacanze culturali alternative. La Porta Magica di Villa Palombara.

Viaggiando con la fantasia, puoi inoltre passeggiare per Roma avendo la sensazione di essere in una “Piccola Londra”: una stradina del quartiere Flaminio ricorda i quartieri della capitale britannica come Notting Hill e Chelsea, un vero gioiellino nascosto a sguardi indiscreti.

Hai visto quanto sono affascinanti anche i luoghi meno noti ed affollati di Roma? Se vuoi scoprirne di altri, continua a seguirci!


Pubblicato il: 14.05.2020 alle 11:22:48 - by Redazione Just Italy (Ste FStyle Image)

Carlo Cracco (Carlo Cracco) consiglia:
Card image cap
Raffaello 2020: viaggi culturali in Italia - Urbino, Roma, Perugia.
Card image cap
Roma, vacanze estate 2020. Itinerari culturali e bellezze artistiche.
Card image cap
Mostre di moda: Viaggi culturali in Italia attraverso la moda.
Card image cap
Gargano 2020: spiagge Puglia - spiaggia Porto Greco, baia Vignanotica